1 logo.jpg2 montagne.jpg3 sala.jpg

Emergenza alluvione nei Balcani - Raccolta viveri in Trentino.

Viaggiare i Balcani è un'esperienza che per certi versi cambia la vita, o quantomeno la propria concezione di vita all'interno di quel contesto dalla storia comune ma dalle mille differenze sociali ed economiche che è l'Europa. Così, di fronte alla tragedia dell'alluvione che ha duramente colpito quelle terre in questa primavera del 2014, non possiamo fare a meno di dare il nostro piccolo contributo di solidarietà, e di invitare tutti voi fare altrettanto. Ecco come fare, nell'appello della nostra Nataša Vučković .
 
Cari amici e care associazioni,
 vi scrivo perché da poche ore anche i canali di comunicazione italiani hanno fatto arrivare la notizia della catastrofe ambientale che ha colpito la Serbia e la Bosnia-Erzegovina nei giorni scorsi. Intere città e centinaia di villaggi sono stati travolte da pesanti inondazioni, tant'è che è le autorità, di entrambi i paesi, hanno dichiarato lo stato d'emergenza. 
 Nelle ultime ore in molti di questi luoghi ha smesso di piovere, ma l'acqua ha causato molti danni e la maggior parte della popolazione è rimasta senza niente.
Oltre ad aver perso le loro case, non hanno cibo a sufficienza, acqua potabile, vestiti, scarpe, oggetti per l'igiene, coperte e tutto ciò che serve per sopravvivere. Senza contare che non hanno notizie dei propri familiari, non sanno se sono vivi o se mai li potranno rivedere. 
 Le autorità locali si sono attivate per formare dei punti di accoglienza nelle scuole, nelle case di riposo, nelle palestre, negli studentati ed in altri posti in cui l'acqua ha causato meno danni o non è riuscita ad arrivare. 
 La situazione, nonostante ciò, è davvero drammatica soprattutto perché non si sa quanto tempo ci vorrà per far tornare tutto come prima, e se sarà davvero possibile farlo tornare come prima. Lo potete capire anche da soli dando un'occhiata qui come su molti altri siti che ne parlano in rete: http://www.rferl.org/media/photogallery/balkan-floods/25386251.html .
 Per questo una rete di persone anche sul territorio trentino si è attivata per raccogliere viveri e tutto ciò che è necessario, per quanto possibile, al fine di supportare le vittime serbe e bosniache delle inondazioni. 
In collaborazione con il Klub "Sloga" di Vicenza, la Croce Rossa di Belgrado, la diaspora serba di Vicenza, il consolato ed il governo della Repubblica di Serbia, abbiamo attivato dei punti di raccolta in vari loghi della nostra Provincia, come Mezzolombardo, Riva del Garda, Ala, Mori, Rovereto e da oggi anche TRENTO, di cui io sono referente. 
(Da tutti questi centri di raccolta ciò che viene raccolto viene spedito a Vicenza con furgoni che sono stati messi a disposizione, raggiunge Ljubljana e da lì viene inviato tutti in Serbia ed in Bosnia, nei luoghi in cui c'è più necessità. 
Anche la Croce Rossa di Trento ha attivato le sue reti per raccogliere viveri in aiuto a queste popolazioni.)
 
PREGO TUTTI VOI CON IL CUORE DI RISPONDERE AL NOSTRO APPELLO PORTANDO QUANTO SEGUE, PER QUANTO SIA NELLE VOSTRE POSSIBILITà, PRESSO IL PUNTO DI RACCOLTA DI TRENTO
 
IL RISTORANTE RENEE 
(VIA MACCANI 203, TRENTO) :
 

1.CIBO A LUNGA CONSERVAZIONE;

ad esempio: acqua, latte (anche in polvere per i bambini), pasta, olio, zucchero, farina, pappette per bambini, cibo in scatolette etc.

2.PRODOTTI PER L'IGIENE;

ad esempio: sapone, shampoo, dentifricio, spazzolini, pannolini (per bambini e adulti), assorbenti, carta igienica, ovatta, fazzoletti, rasoi etc.

3.MATERASSI, COPERTE, CUSCINI, TRAPUNTE, LENZUOLA, COPRI-CUSCINI e simili;

4.VESTITI E SCARPE di QUALSIASI TAGLIA E DI QUALSIASI TIPO, STIVALI DI GOMMA DI QUALSIASI MISURA E CALZATURE NORMALI.

5.MATERIALE PER DISINFETTARE

ad esempio: disinfettanti per l'ambiente, disinfettanti per le ferite/graffi, guanti di gomma, guanti in latice, detersivi di ogni genere etc.

 

PER QUALSIASI INFORMAZIONE RIMANGO A DISPOSIZIONE via mail o qui (https://www.facebook.com/nativuckovic)

,

VI RINGRAZIO PER L'ATTENZIONE E PER IL VOSTRO AIUTO.

 

FATE GIRARE!!!
Stay human!
 
 
Nataša Vučković 
Joomla templates by a4joomla